Una fattoria didattica a Roma gestita da veri amanti degli animali!

Se abitate a Roma Sud vi consiglio di portare i vostri bambini a visitare la fattoria di Momigliano in zona Trigoria

Devo dire che ne ho visitate tante di fattorie a Roma, ma quella di Momigliano è tra le mie preferite. Me ne ha parlato una mia cara amica e mi sono subito andata ad informare.

Prima di visitare la fattoria vi consiglio sempre di telefonare la signora Anna al numero 339 389 9100 per sapere gli orari delle visite di quel determinato giorno. Solitamente ci sono due turni: la mattina alle 11:00 ed il pomeriggio alle 15:00 ma ovviamente dipende molto anche dalla disponibilità del personale. Il costo della visita è 5 euro a persona ed è aperto anche il lunedì.

La strada che porta alla fattoria è in terra battuta quindi vi consiglio di procedere molto piano con la macchina. L’entrata si trova in fondo alla via ma vi consiglio di parcheggiare prima, o nello spiazzo dove si trova anche il cartello con scritto Fattoria didattica di Momigliano, o sul lato della strada stando attenti a non parcheggiare davanti ad un cancello.

Una volta raggiunta la fine della strada riconoscerete senza problemi la parte dedicata alla fattoria, se non vedete nessuno vi consiglio di fare una chiamata per avvisare del vostro arrivo. Solitamente davanti a quei cancelli possono trovarsi diversi cani ma sono tutti molto buoni e abituati ai bambini quindi non vi preoccupate.

Ogni volta che andiamo alla fattoria di Momigliano facciamo sempre un percorso diverso e solitamente c’è sempre qualche cucciolo o animale che non avevamo visto la volta prima.

La fattoria di Momigliano ospita tantissimi animali

Nei tour alla fattoria ci ha spesso fatto da guida una ragazza gentilissima che ci ha parlato, con la passione di chi ama questo lavoro, di tutti gli animali ospitati. Ha dato da mangiare ai conigli che ancora non avevano fatto colazione e ce ne ha fatto accarezzare qualcuno.

C’era anche una mamma porcellino d’India che aveva partorito da poco e le mie bambine hanno potuto tenere in mano i cuccioli finché ovviamente non hanno cominciato a chiamare la loro mamma. Nel caso abbiate figli appassionati di porcellini d’India vi consiglio, purtroppo si trova solo in inglese, un libro che si chiama I love guinea-pigs.

Dopo abbiamo conosciuto Lucrezia la gallina dalla parrucca gialla e delle tartarughe di tutte le età. C’era nonno e nonna tartaruga che mangiavano alla velocità della luce e delle mini tartarughe che entravano sul palmo della mano (che ovviamente non troverete nel periodo invernale).

A quel punto è stato il turno dei maiali con i loro tantissimi piccoli che correvano all’impazzata nascondendosi ogni volta che cambiavamo posizione. Le bimbe si sono divertite tantissimo a vederli correre da una parte all’altra.

Purtroppo a questo punto abbiamo dovuto salutare la nostra fantastica guida che ci ha congedati dandoci un secchio pieno di carote per gli asini (non è scontato che lo diano ma due volte su tre ce l’hanno consegnato).

Abbiamo continuato a scendere e ci siamo trovati davanti a delle famiglie di caprette che pascolavano libere insieme ad i loro piccoli, a dei cavalli e degli asini albini dietro a delle recinzioni vicino ad un laghetto dove nuotano molte nutrie (quindi non vi spaventate non si tratta di ratti giganti).

Il parco giochi della fattoria di Momigliano a Trigoria

Dopo aver finito di accarezzare e dar da mangiare agli asinelli abbiamo concluso il nostro giro divertendoci al parco giochi (non proprio ben messo) dove si trovano anche delle postazioni barbecue e bagni chimici. Volendo quindi potreste portarvi qualcosa da mangiare e rimanere per il pranzo. Vi consiglio comunque di portarvi dietro acqua e qualche snack perché comunque tra tour e passeggiata passano almeno due ore e mezza.

Che aspettate chiamateli e prenotate anche voi la vostra visita!

Come arrivare alla fattoria di Momigliano a Trigoria

La fattoria di Momigliano in questione si trova in via Giovanni Bonelli 55, poco prima dei campi della Roma e in direzione dei laghetti per la pesca di Trigoria.

Altri post che potrebbero interessarvi

Cosa fare all’EUR con i bambini

Se abitate a Roma e avete voglia di fare qualcosa di diverso con i vostri bambini rimanendo in città vi consiglio alcuni posti all’EUR che forse non conoscevate

Posti meno conosciuti intorno a Roma da visitare con bambini

Dove andare con bambini in zona Ostia/Fiumicino

Se avete voglia di andare alla scoperta di zone meno conosciute nei dintorni di Roma con i vostri bambini posso consigliarvi di esplorare le zone di Ostia e Fiumicino Sono anni che frequentiamo la zona di Ostia e Fiumicino con i nostri bambini. Ci piace portare i bambini da queste parti quando abbiamo voglia di…

Giulia Tiddens

2 commenti Aggiungi il tuo

  1. mamminaincucina ha detto:

    Che posto meraviglioso, l’ideale per insegnare ai bambini ad amare e rispettare gli animali. E Biancaneve è il top ❤️

    Piace a 1 persona

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...