Dove andare con bambini in zona Ostia/Fiumicino

Adesso che vivo all’estero mi sono resa conto di quante poche attrazioni per bambini esistono a Roma e di quanto ripetitivi e spesso poco curati siano i parchi gioco. Ma la buona notizia e’ che questa città offre un’infinita’ di posti da scoprire anche fuori dal centro storico in grado di far felici sia bambini che genitori. Ecco a voi qualche suggerimento per weekend alternativi in zona Ostia/Fiumicino.

Siete mai stati all’Oasi di Porto? Vi posso assicurare che ai vostri bambini piacerà moltissimo. Appena entrati potrete salire su di un carro trainato da cavalli che vi porterà ad una casetta con vista lago dove prendere un caffè o una cioccolata calda. Si tratta di un lago molto particolare dalla forma esagonale e con un passato molto importante, era infatti parte di un complesso portuale costruito dagli antichi romani denominato infatti lago di Traiano. Delle guide di Legambiente ve ne spiegheranno in breve la storia per poi passare a parlarvi delle specie di uccelli che potreste avere la fortuna di vedere, dato che si tratta di un punto di sosta per gli uccelli migratori. Dopodiché salirete nuovamente sul carro e andrete a fare una bella passeggiata per raggiungere il capanno per l’osservazione degli uccelli.  Quando ci sono stata io le miei bimbe erano troppo piccole per essere interessate a quello che diceva la guida. Ci siamo allontanati di qualche metro per non disturbare e abbiamo giocato con la ghiaia della stradina. Alle bimbe sono piaciuti molto i cormorani appoggiati ad una piccola barchetta in mezzo al lago e ovviamente erano felicissime di salire sul carro. Appartenendo l’Oasi a dei privati non la troverete aperta tutto l’anno ma solo da meta’ Ottobre a meta’ Giugno solamente di Giovedì e Domenica dalle 10.00 alle 16.00.

Sempre da quelle parti potreste visitare la bellissima Necropoli di Porto in località Isola Sacra. Vi sembrerà di tornare indietro nel tempo e vi troverete davanti a circa 200 edifici funerari. Per i bambini e’ divertente perché potranno entrare ed uscire da quelle che ai loro occhi sembreranno delle casette in miniatura. Vi consiglio di leggervi qualcosa sulla città di Porto e sulla Necropoli prima di andarci giusto per sapere cosa cercare. Potreste stamparvi due o tre immagini, farle vedere ai vostri bambini e iniziare una specie di caccia al tesoro. Ogni volta che ne trovano una gli racconterete di cosa si tratta e quando le avranno trovate tutte potreste offrirgli della cioccolata portata da casa in ricompensa. Attenzione pero’ questo sito viene aperto solo su prenotazione telefonica (06 6583888) e conferma via fax esclusivamente durante la mattina di giovedì, sabato e la prima domenica del mese. Se la volete vedere di pomeriggio allora dovete aspettare la terza domenica del mese. Vi consiglio di cominciare a chiamare con largo anticipo perché non e’ facile trovarli al telefono. Non ci sono bar quindi non dimenticatevi merenda e acqua. Dimenticavo di dirvi una cosa importante l’entrata e’ completamente gratuita!

necropoli_di_porto_1

http://civitavecchia.portmobility.it/en/isola-sacra-necropolis

Ostia Antica e’ sicuramente più conosciuta ma spesso non si pensa che possa essere un’attrattiva per i più piccini. Ve la consiglio vivamente! Giocare a nascondino tra le rovine e’ davvero divertente, arrampicarsi sul teatro o su di un tempio e’ sempre un’esperienza avvincente, entrare in una taverna del tempo può trasformarsi in un gioco. In quest’ultima, che si e’ conservata molto bene, potreste, ad esempio, far finta di voler ordinare qualcosa e in un batter d’occhio i vostri bambini saranno capaci di ricreare e ricostruire con l’immaginazione la vita del tempo. Magari chiedetegli un cervello di pavone ben cotto o carne di ghiro! (certo non era cibo da taverna ma era presente sulle tavole dei più abbienti e state sicuri che non se lo scorderanno!). Impareranno senza neanche accorgersene! Vi consiglio anche di andare a vedere le latrine, argomento sempre amato dai bambini. All’interno di questo sito archeologico immenso c’e’ anche una tavola calda molto ben gestita anche se non proprio prelibata.

Mi raccomando pero’ non portatevi il pallone e non fateli camminare sulle rovine come se fossero sul set di un videogioco di Tom Raider. Ve lo dico solo perché l’ho visto fare in più occasioni!

A due passi da Ostia Antica c’e’ la fattoria degli animali. Diciamo che se abitate in Inghilterra non vi suggerirei mai di andarci ma per gli standard di Roma e’ molto ben organizzato. Ci sono animali da fattoria decisamente particolari ed e’ possibile acquistare del mangime all’ingresso. Noi andiamo sempre all’apertura quando gli animali attendono la colazione con ansia e quando non c’e’ anima viva. A meta’ percorso c’e’ anche uno spazio dove e’ possibile accarezzare le caprette e camminare tra le galline! Attenzione pero’ al pacchetto di carta con il mangime, la storiella che le capre mangiano la carta e’ vera! Una volta hanno anche provato a mangiarmi l’orlo del vestito! Se pagate extra potrete anche fare un giro sul cammello o girare su una mini fuoristrada. Più avanti c’e’ un parco giochi e alla fine del percorso troverete anche un bar e un’area giochi con tantissime casette di plastica e macchinette! Si sporcheranno sicuramente quindi mettetevi l’anima in pace da subito o portatevi un cambio di vestiti.

Per finire vi suggerisco una passeggiata sul molo di Ostia. Noi ci siamo stati a Dicembre quando non tirava il vento durante una bella giornata di sole. Prima siamo andati sulla spiaggia con paletta e secchiello alla ricerca di granchi e paguri e poi per pranzo siamo andati a mangiare al molo. Portatevi dietro monopattini, pattini o biciclette cosi’, mentre voi sarete impegnati a mangiare la vostra pasta comodamente seduti, loro potranno sfrecciare su e giù davanti ai vostri occhi. Infine c’e’ anche un luna park in miniatura proprio all’ingresso. Con 10 euro ci comprate 16 gettoni. Praticamente se avete un solo figlio ci passate tutto il pomeriggio!

Spero di esservi stata utile. Se avete altri posti da segnalare fate pure! Buon divertimento!

instagram-logo-vector-download-400x400                                                                                                                                  facebook_home_logo_580-100034106-large

11 commenti Aggiungi il tuo

  1. FlaviaCru ha detto:

    Bello *_* ci porterò la mia nipotina !!!

    Mi piace

  2. nadia la bella ha detto:

    post davvero utile!!! 🙂

    Mi piace

  3. Rosaria ha detto:

    Posti davvero belli non ci sono mai stata

    Mi piace

  4. sheilasheilasophy ha detto:

    bellissimo articolo. io non so mai dove portare mia figlia e le tue idee sono decisamente interessanti
    A Trendy Experience!!!

    Mi piace

  5. Raffaela ha detto:

    Che posti bellissimi! Non sono mai stata in questa zona, il molo sembra davvero bello e divertente per i bimbi.

    Mi piace

  6. Viaggiando con Bea ha detto:

    Ma quante informazioni. A volte attraverso i post che scrivono blogger appassionati come me e te si scoprono delle vere chicche. I bambini sono stupendi, complumenti. Ciao e continua così. Vivi all’estero? Dove di bello? Io ho scritto molto su Francia Germania Olanda insomma andrei sempre in giro. Un caro saluto Bea e tanti bacini ai tuoi bimbi 🤗

    Mi piace

  7. ilmondooltreunlibro ha detto:

    Ma quanti bei posti! Magnifici *-*

    Mi piace

  8. greta ha detto:

    Grazie per i tuoi ottimi suggerimenti, li terrò presenti nell’eventualità ….
    http://www.foodandbeautypassion.com

    Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...