Villa Lante, un giardino incantato in provincia di Viterbo!

Con il bel tempo comincia il periodo delle gite del fine settimana e io ve ne propongo una davvero speciale in provincia di Viterbo! Villa Lante e’ un posto davvero incantevole che farà sicuramente felici i vostri bambini. La bellezza di questo posto risiede sicuramente nel suo simmetrico giardino all’italiana del ‘500 ricco di fontane davvero particolari. E’ un percorso in salita davvero piacevole a contatto con la natura e pieno di sorprese. Nella vasca principale, dove si trova la “fontana dei Mori”, oltre a restare ammaliati dalla bellezza della composizione e anche dalle piccole barchette che popolano la fontana, i miei bambini si sarebbero soffermati per ore ad osservare i pesci. Dopodiché potrete cominciare la ricerca della fonte dalla quale sgorga l’acqua.

 

Si passa per una specie di labirinto di siepi e si arriva alla “fontana dei lumini“, dove sono,  rappresentati, per l’appunto, dei lumini dai quali zampilla acqua. Salendo ancora si arriva alla “mensa del Cardinale“, una specie di tavolo in pietra, che veniva usato per banchetti all’aperto,  attraversato al centro da un piccolo corso d’acqua che esce in basso da una bellissima maschera. Questo bel faccione ha praticamente ipnotizzato per almeno  20 minuti le mie piccole che ne hanno poi approfittato per bagnarsi un po’.

Dopodiché e’ stata la volta della “fontana dei giganti” ovvero di due fiumi che vengono rappresentati come due signori un po’ avanti con gli anni, ma dal corpo maestoso e fertile, come infatti suggerisce la cornucopia che entrambi hanno in mano.

DSC09887

La fontana successiva e’ la “cordonata del Gambero“, sicuramente la fontana maggiormente apprezzata dalle mie bimbe che si sono divertite ad appoggiarci delle foglie per vedere come la corrente fosse in grado di portarle via in un baleno. Fatemi sapere se riuscite a trovare il gambero!

Poi e’ la volta della “fontana dei delfini” sempre molto amati dai piccoli ma che sono rappresentati con sembianze completamente diverse da come li conosciamo.

Infine si arriva, come preannunciato, alla fonte, ovvero la “fontana del diluvio“, dove davanti si trova una bellissima statua a quattro facce che le mie bimbe hanno scambiato per la bocca delle verità dato che facevano finta di infilarci la manina per poi scappare ridendo.

Ripercorrendo il percorso a ritroso, con la fontana del diluvio alle vostre spalle, vi consiglio di andare verso destra dove troverete dei bellissimi alberi cavi all’interno. Il posto perfetto dove giocare a nascondino.

Per finire siamo andati a visitare gli interni della bellissima residenza composta da due edifici gemelli. I bimbi erano ormai stanchi e senza energie quindi hanno osservato gli affreschi in tranquillità riempendoci di domande e indicando un particolare diverso al secondo. DSC00006

 

 

9 commenti Aggiungi il tuo

  1. mamminaincucina ha detto:

    MA questo è un luogo magico anche per noi genitori 😍😍

    Mi piace

  2. Monica ha detto:

    che meraviglia! davvero bellissimo!

    Mi piace

  3. myfloreschic ha detto:

    Bellissimo questo luogo proprio non lo conoscevo! Grazie di avermelo fatto scoprire!

    Mi piace

  4. marina_damammaamamma ha detto:

    Wow ma è favolosa!

    Mi piace

  5. Flavia ha detto:

    Che posto incantevole!

    Mi piace

  6. Mamma quanta bellezza!appena sono nei dintorni ci porto le bambine!

    Mi piace

  7. lanemina80 ha detto:

    Che posto incredibile! Sembra davvero per tutta la famiglia, perfetto!

    Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...